dove mangiare a parigi?

dove mangiare a parigi?

Cari amici, questo fine settimana andro’ a parigi per qualche giorno di vacanza, conoscete qualche bel posticino?

Grazie !

32 risposte

  1. Fai bene a prenderti un pò di vacanze, perchΓ¨ come ha detto Frittella il nuovo sito GustaCayman ti ha un pò scaricato le energie πŸ™‚ πŸ™‚

  2. Ma quale tipo di cucina?
    Qualcuno ne conosco.
    Intanto per una merenda e un pasto veloce ti segnalo una delle mie sale da tè (all'occidentale, per il grande tè cinese gli indirizzi sono altri) preferite:
    Le loir dans la théiΓ¨re, al 3 di rue des Rosiers, nel Marais.
    E conosco un buon numero di ristoranti etnici, se poi avessi voglia di fare una follia, potrei darti delle dritte anche per quello. La cosa piΓΉ difficile da trovare, invece, Γ¨ un ristorante francese buono, affidabile e a buon prezzo. Ce ne sono, ma non Γ¨ facile scovarli.

  3. @piggo: grazie caro, sapevo di poter contare sul tuo appoggio πŸ™‚ πŸ™‚

    @mizo: grazie mille, intanto mi segno questo (anzi, lo segnalo alla mia tour operator di fiducia πŸ˜‰ ) e ci andro'. Per la follia, temo di non essere ancora pronto πŸ™‚
    Mi piacerebbe andare in un ristorante francese, ma mi rendo conto solo ora di non sapere una assoluta cippa di nulla di quello che potrei mangiare la', e di essere ridicolmente limitato, non dico a gnocco e tigelle, ma veramente poco oltre…

    E rido gia' come un matto a immaginarmi ordinare qualsiasi cosa col mio francese inesistente, confido nella tradizionale tolleranza linguistica dei cugini πŸ™‚ πŸ™‚ πŸ™‚ πŸ™‚

  4. Anch'io ne conosco un sacco, ma sono quasi gli stessi di piggo, per cui lascio a lui l'onore di darteli sottobanco….. comunque abbuffati alla partenza, Γ¨ un consiglio da amico, ed evita i potage…e l'andouillette (una salsiccia di interiora alla senape), bisogna essere dei veri maiali per apprezzarla πŸ™‚

  5. Come evita l'andouillette? Io facevo dei viaggi apposta nei posti dove fanno le migliori, quelle AAAAA (a Chablis e Troyes). Si vede che sono un vero maiale.

    Un posto arcinoto: La Régalade al 49 di avenue Jean-Moulin, nel XIV. Molto classico, cucina di un certo livello, prezzi tutto sommato contenuti. Non ho però un'esperienza recente.

  6. Uno dei posti mitici dove mangiare Γ¨ sicuramente Chartier, non puoi esimerti dal fargli una visitina:

    http://www.restaurant-chartier.com/www/

    La prima volta che ho mangiato lì Γ¨ stata nel 1975 e l'ultima nel 2005….. con tante volte in mezzo. Sempre mitico, ad altissimi livelli, da visitare di sicuro.

  7. E ricordo anche cos'ho mangiato l'ultima volta:

    lumache, cervello d'agnello bollito e patate fritte…..'na goduria!!

  8. mmm…. ma kettifrega di quel ke mangi: sei a parigi, immagino non da solo, quindi non mangiare nemmeno! πŸ˜€

    PS: x la precisione io sono stato a Parigi 2 volte e non m'Γ¨ mai piaciuta, ma sò di essere l'unico al mondo!

  9. grazie mizo grog e bicio πŸ™‚

    @airmat: ma scherzi, senza mangiare?!?!?!?! πŸ™‚ πŸ™‚ πŸ™‚

  10. Ciao Gi, a parte le crepes dolci e salate che ti consiglio vivamente di provare (magari anche nella versione bretone che sono particolari), ti posso consigliare:
    -ristorante Impala Lounge- Rue de Berri,2. E' una laterale degli Champs Elysees, vicino all'Arco di Trionfo. Si tratta di un ristorante Africano, molto bello. Ho mangiato filetti di carne davvero ottimi.

    -ristorante Léon de Bruxelles: si mangiano solo cozze, in tutti i modi possibili ed immaginabili, con contorno di patatine fritte a volontà. Certo, Γ¨ una catena, ma io ho sempre mangiato benissimo. Ti consiglio di andarci presto oppure riservare un tavolo.
    Ce n'Γ¨ piu' di uno,ti metto il sito dove trovarli:
    http://www.leon-de-bruxelles.fr/les_adresses_des_restaurants/les_adresses_des_restaurants_a_paris.php

    Se hai bisogno di altro, ci ho vissuto 7 mesi a Parigi…
    πŸ™‚

  11. Quand vu arivee in centr e plus precisament in Place Grand, vu ciàpΓ¨ pour le Boulevard degli EmiliΓ¨n.
    Dop dusèint meter, vu truvè Place Matteotti, vulevant e volt alla second a droit, Rue de Ganacet.
    Avant tàrsent mΓ¨ter vu truvΓ¨ la Trattorìe Hermes.
    Favolòs!!! πŸ™‚ πŸ™‚ πŸ™‚
    vu starΓ¨ com a la maison! πŸ™‚

  12. grazie pattyb!! mi ispira il piattone di cozze con le patatine, devo solo imparare bene come si dice in francese crostacei, per poterli evitare accuratamente πŸ™‚ πŸ™‚

    @friteaux: merci pur l'indicazion, le conosc bien cla place lΓ¨ πŸ™‚

  13. πŸ™‚ temo che pour moi sia tres difficile, non mi ricordo una parola di francese πŸ™‚
    ma ce la faro' πŸ™‚ πŸ™‚ grazie a tutti!

  14. Gi, per non rischiare …
    Baguette, omelette, crepes, poulet ( detto cosi':) ), pommes frites, jambon cot e furmai πŸ™‚ , nelle varie brasserie .
    Per pause dolci pan au ciuculat…
    con tutto cio' vai tranquillo, pronuncia tutto in dialetto e sarai capito alla perfezione πŸ™‚

  15. gi, ho letto adesso che confidi nella “tradizionale tolleranza linguistica dei cugini”…. fidati Γ¨ morta e sepolta da un pezzo!!

  16. a dire il vero, la tolleranza dei cugini nei nostri confronti non Γ¨ mai esistita. Ma noi ne siamo sempre usciti a testa alta e loro con della pacche nei denti eh..eh..eh.. πŸ™‚ πŸ™‚

  17. Quartiere Saint Germain des Pres, Cafe' De Flore. Il Metro' arriva sotto la chiesa. Oppure “Le Jean Bart”, 84 rue Saint-Antoine, 4e, M° Saint-Paul/Bastille. Piccolo bistrot che propone crêpes, moules et frites, a prezzi ragionevoli. Anche “Chez Jenny”, 39 bd du Temple, 3e, M° République, tel. 01 44 54 39 00. Brasserie consigliata da amici. Choucroute monumentale, ma anche crostacei e spiedini. Vino eccellente. Conto sui 60 euro in due, stima 2009. Ah la Ville Lumiere quanto mi manca. Buon viaggio.

  18. Io di Parigi non ricordo i nomi dei ristoranti, ero troppo giovane per segnarli, ma il piatto preferito erano la fondue e i formaggi “a la raclette” (non sono sicura che si scriva così) formaggi fusi serviti sopra una pietra accompagnati da varie salsine squisite!

  19. ….beato te che vai a Parigi!!!!Ti segnalo “PIED DE COCHON” in Rue De Coquille (Les Halles) lì ho mangiato un piedino appunto di maiale stupendo, aveva una crosticina croccante da leccarsi i baffi!!! invece i miei amici hanno preferito la costata con l'osso ed hanno preso una bella fregatura: era immangiabile. Ma la carne buona a Parigi io non l'ho mai mangiata.Un'altro locale da non perdere se ti piace la cucina etnica Γ¨ : “LE SOURIRE DE SAIGON”, a Montmatre, fantastico. E ti segnalo per finire “GEORGE” sul tetto del Centre Pompidou. Buona vacanza!!!!

  20. grazie ancora a tutti, ho potuto provare solo le moules di leon de bruxelles, segnalato da pattyb, per il resto dovro' ritornarci πŸ™‚ πŸ™‚

Lascia un commento

altri post della categoria

[wpuf_form id="14284"]