Roadmap sviluppi sito

Roadmap sviluppi sito

Prendo spunto dalla sollecitazione di grog per spiegare un po’ cosa succedera’ da qui all’autunno (i tempi son sempre lunghi perche’ le cose non sono mai semplici come sembrano πŸ˜‰ )

La lista, in ordine piu’ o meno di priorita’, e’ questa:

– finire la procedura di messaggi interni tra utenti
– codificare e gestire i cambi gestione
– gestire i prezzi non inseriti con correzione da parte dello staff
– finire il sistema tag
– introdurre la valutazione delle recensioni da parte degli utenti e la segnalazione dei recensori preferiti
– girare gli attuali archivi negozi e alberghi nel nuovo archivio locali e completare il tagging dei record girati. A questo proposito, anche se negozi e alberghi saranno visualizzati in pagine diverse, condivideranno le recensioni, quindi sparira’ la pagina “forum acquisti”
– sostituire l’attuale newsletter testuale con una procedura piu’ articolata e performante
– riscrivere la mappa dei locali

Questi sono solo alcuni punti pubblici, poi ho un paio di A4 di appunti di vari pezzi del sito da riscrivere da capo πŸ˜‰

13 risposte

  1. ahiaiaiaiaiaiaiiii, sento puzza di guaiiii! πŸ™
    io starei molto molto molto molto molto molto molto molto molto molto molto molto molto molto molto molto attento ad introdurre la valutazione delle recensioni da parte degli utenti: IMHO il rischio che da una valutazione dell'arte letteraria dello scrivente si sconfini in un giudizio su “quanto sono d'accordo con ciò che Γ¨ scritto nella recensione” Γ¨ presente, molto alto, molto grave, ed in grado di aumentare esponenzialmente la rissosità delle discussioni πŸ™ πŸ™ πŸ™

  2. coda di paglia?
    x me la valutazione delle recensioni (rating) da parte dell'utente Γ¨ BELLISSIMA!!!
    E' sufficiente una valutazione ANONIMA in una scala di gradimento prefissata

  3. ci ho pensato molto, e sara' fatto di tutto per evitare le risse πŸ™‚

    sicuramente si esprimera' un grado di condivisione, piu' che una valutazione dell'arte letteraria, lo scopo e' quello.

    sara' ovviamente una valutazione aggregata, anonima e “buonista”, cioe' con la stessa scala che utilizziamo per i locali.

    Il punto fermo che cercheremo di mantenere, come sempre, e' il rispetto reciproco, e sono abbastanza sicuro che la modalita' di esposizione non ferira' nessuno, sara' anzi di grande utilita' per identificare i propri “recensori di riferimento”.

    Non credo che questo possa spaventare nessuno, in fondo noi attribuiamo “cappelli” da anni ad altri, non dovremmo aver paura che qualcuno ne attribuisca a noi πŸ˜‰

  4. io non mi formalizzo davanti a 120 commenti, figuratevi quanto mi ferisce se gli altri possono aggiungerci uno 0 cappelli πŸ™‚
    basta che non ci si illuda sul fatto che il voto sia di pià che un'infondata (se non si era allo stesso pasto oggetto della recensione) valutazione di concordanza sulla valutazione espressa

  5. Io credo che la valutazione
    delle recensioni da parte degli utenti sia invece un ottimo modo per responsabilizzare ogni singolo recensore.
    Questo dovrebbe attenuare, o meglio con il tempo, eliminare, il problema di recensioni poco “ragionate “, fatte d' impulso e senza preoccuparsi troppo di seguire le lieee guida ed alcuni criteri di buon senso.
    In nome di questo, personalmente sono pronta a ricevere 0 cappelli di valutazione personale se le mie recensioni non piacciono.
    Anzi, cosi' come diciamo che un locale deve imparare dalle valutazioni basse che riceve, mi sembra doveroso che anche noi recensori impariamo e miglioriamo il nostro modo di scriverle .

  6. La cosa del rating Γ¨ carina, molto.

    E' anche vero però che, si può prestare facilmente a stupide incomprensioni.

    Sono anche altresì convinto che il capo ci abbia già pensato πŸ˜‰

    L'unico accorgimento sarebbe forse poter dare solo il gradimento, cioè indicare solo se la rece mi è piaciuta.
    In questo modo se non sei condiviso non sai con chi prendertela. πŸ™‚

  7. si in effetti la scala e' tendenzialmente buonista, esattamente come per i ristoranti.
    Non verra' visualizzato “tizio ti ha dato 4, caio ti ha dato 1” verra' visualizzato un report aggregato e anonimo, tipo “5 utenti hanno espresso la loro valutazione e la media e' 3,5”

    Sono abbastanza sereno che non creera' tensioni terribili πŸ™‚

  8. Ciao Gigi, quando avrai tempo (=in coda ai mille sviluppi del sito) io ritengo che sia piΓΉ utile ordinare i post della lavagna x data di inserimento ultimo commento, o ancora meglio si potrebbe inserire a fianco alla “data messaggio” la “data ultimo commento”

  9. Prendendo spunto dal commento di rolando, ho riletto il post e i commenti.
    Sono sempre piΓΉ d'accordo che sia un'ottima soluzione.

    Ancora una volta, lagra si pesta i piedi da solo, proprio perchè prendendo come esempio la sua recensione da 2 cappelli a Moscheta, quel giorno alla stessa tavola erano presenti anche il sottoscritto, Mizo, Frittella e sangerro. Quest'ultimo ha dato 5 cappelli nella sua recensione, mentre noi non abbiamo fatto recensioni, ma ci siamo ben espressi sul poco veritiero resoconto di lagra, anche se effettivamente quel giorno Moscheta non era da 5 cappelli, ma ancor meno da 2.

Lascia un commento

altri post della categoria

[wpuf_form id="14284"]